14. February 2019 · Comments Off on Come Dipingere Vestiti e Tessuti · Categories: Abbigliamento

Tra le cose che puoi fare per personalizzare al massimo i tessuti (sia di arredamento che non) c’è quella di dipingere direttamente su questo materiale. Per far questo esistono in commercio colori particolari, resistenti ai lavaggi, e semplicissimi da utilizzare. Risulta essere ciò che imparerai a fare seguendo questa breve e utile guida.

La prima cosa che devi fare è procurarti il materiale necessario. Tra questi naturalmente i colori per tessuti appositi, ed una matita termo trasferibile (rossa per tessuti chiari e binca per quelli scuri) che trovi facilmente nei negozi di fai da te. Scegli con cura il disegno che vuoi riprodurre, ed assicurati di avere ogni colore corrispondente. Poni il foglio di carta lucida sul disegno originale e ricalcalo per intero con una matita.

Una volta che avrai terminato questo passaggio, poni la carta lucida su un foglio bianco, in modo che il disegno appena ricalcato sia ben visibile. Prendi la matita termo-trasferibile e, capovolgendo il disegno, ricalcane i contorni. E’ bene che tu non prema molto, per non strappare la carta lucida, ma fai tratti decisi e ben marcati. Prendi il tessuto da stampare, e stiralo, in modo che la superficie risulti liscia e senza alcuna piega.

Sistema il foglio lucido sulla stoffa. Naturalmente devi stirare il lato diritto, e quello a contatto con la matita termo-trasferibile deve stare direttamente a contatto con la stoffa. Stira il foglio lucido (a tratti lo puoi vedere rovinarsi ma non è grave), ma non soffermarti mai su un punto per più tempo, onde evitare che la stoffa sottostante si ingiallisca. Di tanto in tanto solleva un pò la carta lucida per verificare l’effettivo trasferimento.

Una volta terminata questa fase, preparati a definire il disegno su stoffa. La prima fase che dovrai seguire riguarda il suo contorno. Inserisci un foglio di cartone spesso all’interno della maglietta, o comunque tra un tessuto e l’altro, in modo che il colore non si trasferisca. Aiutandoti con il pennarello per stoffa di colore nero (possibilmente a punta fine) delineane perfettamente il contorno e poni poi ad asciugare per un paio d’ore. Stira poi il tutto, per fissare il colore nero, e lava il capo, per far si che i segni lasciati dalla matita vadano via.

A questo punto colora il tutto. Senza dimenticare il foglio di cartone, inizia a colorare, ed una volta finito lascia asciugare. Delinea nuovamente i contorni e definisci i particolari. Lascia asciugare il tutto, e stira per fissare bene il colore. Naturalmente dovrai poi lavare il capo, e ricordarti per i lavaggi successivi di usare la massima delicatezza per non rovinare il disegno appena realizzato.