16. December 2015 · Comments Off on Come Lisciare i Capelli · Categories: Accessori

Una chioma liscia e fluente non passa mai di moda e ogni donna che si rispetti lo sa bene e desidera ottenerla, senza rischiare però di comprometterne lo stato dei capelli. Per questo motivo è necessario conoscere bene il proprio tipo di capello, per potere adottare la tecnica più adatta a ogni tipo di esigenza, senza effetti collaterali..

Chi possiede e una capigliatura molto crespa e riccia, dovrebbe intanto procurarsi prodotti per capelli anti crespo e anti umidità, reperibili in tutti i migliori supermercati, nei negozi di cosmesi e in quelli per parrucchieri. I prodotti sono shampoo, balsamo, maschera o crema, crema senza risciacquo.

La procedura per lisciare i capelli deve iniziare dal lavaggio, che deve essere effettuato rigorosamente alzati e non a testa in giù, per consentire al capello di seguire la sua linea corretta. Bisogna evitare di strofinare tra loro i capelli, per non aprire le cuticole e farli irritare, ma praticare un massaggio morbido e confortevole, quindi è necessario applicare i prodotti, che devono rimanere a agire almeno per un minuto, per poi risciacquarli abbondantemente, controllando non rimangano residui. La crema senza risciacquo, invece, può essere applicata per ultima e fuori dalla doccia.

Dopo il lavaggio, bisogna tamponare i capelli con un asciugamani per poi procedere con l’asciugatura per mezzo del phon e della spazzola, che devono eliminare totalmente l’acqua dalla chioma e indirizzare le ciocche in una piega più liscia possibile, con le punte dritte. Nel caso in cui l’effetto sperato non fosse stato ottenuto, è possibile utilizzare una piastra. Prima del suo passaggio, bisogna applicare delle gocce protettive per contrastare i danni causati dal calore, dopo di che si può procedere, inserendo tra le due presse le ciocche e stirandole verso il basso a proprio piacimento. Per maggiori dettagli è possibile fare riferimento a questa guida sull’utilizzo della piastra per capelli pubblicata sul sito Miglioripiastrepercapelli.com.

Chi, invece, possiede dei capelli mossi, morbidi e definiti, può ridurre l’impiego di prodotti liscianti e anticrespo, e concentrarsi maggiormente sulla piega, che va realizzata con attenzione per ottenere l’effetto desiderato. Per questo tipo di capello esistono anche delle tecniche innovative come la ruota svedese, che consiste nel dividere in ciocche i capelli ancora bagnati dallo shampoo, e nell’avvolgere completamente il capo con questi, che vanno fatti ruotare in maniera alternata, per poi venire fissati con delle mollette o con delle forcine, la chioma va poi coperta con una tovaglia, meglio se di seta, per un paio di ore. Conclusa la procedura, i capelli dovrebbero risultare perfettamente lisci e senza avere svolto nessuna procedura di piega.