25. November 2012 · Comments Off on Abiti da Sposa Corti 2013 – Come Scegliere · Categories: Abbigliamento

L’abito lungo con lo strascico lunghissimo è un modello cliché al quale ci hanno abituato i reali. In realtà, i nuovi abiti da sposa corti strizzano l’occhio alla tradizione, offrendo modelli di grandissimo fascino, senza essere volgari nel giorno più dello della vostra vita.

I colori sono i soliti, panna, bianco e beige. È il modello a cambiare in una ventata di novità e di emozioni. Infatti, l’abito corto al posto della lunga gonna a campana parla di una donna slanciata, che sa quello che vuole e che mostrerà tutta la sua grinta in un rapporto d’amore unico. Per indossare questi modelli non ci sono particolari controindicazioni.

Se amate il tacco bianco altissimo e le vostre forme lo consentono, invece, il consiglio è di andare sul corto, abbinato ad un taglio corto impreziosito da un cerchietto da matrimonio. Qualche esempio?

-Un modello molto glamour firmato Le Spose di Giò mostra una donna sicura di sé nel giorno più bello di sempre. Si tratta di un modello a spalline aperto sul davanti, che evidenzia le forme e snellisce la figura con i motivi a balze su livelli. L’abito termina sopra il ginocchio.

-Altro modello Giò per chi ama l’abito da sposa corto e ha le forme più presenti, è il modello che evidenzia il seno, ma che rende più snella la figura con la baschina sulla gonna (corta, ma che riprende i motivi tradizionali), che si mantiene grazie ad una bellissima spilla con un fiore rosa.

-Se volete scintillare il giorno del vostro matrimonio, non potete sbagliare: l’abito in tubino con paillette in tinta bianca, il cappellino bianco inglese, l’ombrello come accessorio fa il caso vostro. L’abito è completato dai guanti lunghi in seta bianca e dal velo, che si regge su una piccola rosa bianca sotto il seno.