30. December 2012 · Comments Off on Bouquet Sposa 2013 – Novità · Categories: Accessori

Forme, colori e composizione del bouquet da sposa sono caratteristiche e molto personali. Un’unica cosa accomuna tutti i bouquet da sposa: la composizione di fiori deve essere robusta per poter resistere per tutta la durata della cerimonia e del ricevimento.

Le tendenze per il bouquet sposa 2013 sono, per i fiori, le classiche, eleganti ed intramontabili calle. Ma per il bouquet da sposa, il 2013 è anche l’anno degli audaci accostamenti, un perfetto connubio fra l’intramontabile fascino del classico e la creatività che ogni anno ed in ogni sposa assume forme e colori diversi e personalissimi.

Per il 2013 quindi, accanto ad eleganti mazzi dal taglio tradizionale, troviamo bouquet davvero particolari, addirittura bouquet  da indossare.

Il bouquet deve essere perfettamente in sintonia con l’abito e con le scarpe, ma soprattutto deve essere in perfetta sintonia con la sposa.

Il miglio suggerimento sul nostro bouquet da sposa, ce lo dà sicuramente lo specchio.

Se abbiamo scelto un abito classico, di taglio semplice ed elegante, allora non esitiamo: le calle, tendenza floreale per la sposa 2013, sono la base per il nostro bouquet perfetto, per la sposa elegante e raffinata.

Se siamo romantiche, possiamo preferire il bouquet, candido,  da adagiare comodamente sulle braccia mentre per le più creative, il bouquet può essere non di fiori al taglio, ma di piccoli fiorellini rosa di carta o ancora, formato da fiori essiccati, sempre sulla tonalità del rosa.

Realizzati con materiali davvero alternativi sono invece il magico bouquet da sposa fatto in conchiglie e foglie di delicata seta lavorata, mentre per le spose più alternative e spensierate, ecco i bouquet fatti con magnifici bottoni, oppure con piume di pavone o il bouquet fatto con spille lavorate.

Per chi vuole davvero osare, invece, il bouquet non è da portare in mano ma è letteralmente da indossare, sia nella versione maschera con veletta, sia nella versione da indossare direttamente sull’abito. Non solo un bouquet, ma un vero e proprio abito di fiori.