24. May 2013 · Comments Off on Come Vestirsi per un Matrimonio · Categories: Abbigliamento

In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli su come vestirsi per un matrimonio.

Quando si viene invitati a un matrimonio, la moda passa un po’ in secondo piano rispetto alle regole del buon gusto. Il matrimonio è il giorno più bello della sposa, non il vostro. Il vostro compito è di essere sobrie, sofisticate ed eleganti. Inutile quindi indossare scollature molto profonde, che sono assolutamente da evitare se non volete fare brutte figure durante la cerimonia.

C’è chi si fa prestare all’ultimo secondo uno scialle, ma il consiglio è di sembrare impeccabili con l’abito giusto. D’altra parte, a un matrimonio si può arrivare con qualsiasi vestito elegante, purché a tema. Via quindi agli abiti che snelliscono le forme o al nero, sempre impeccabile. Alcuni fanno delle differenze di stile, preferendo un vestito colorato al mattino e nero per una cerimonia serale.

Dato che nessuno si cambierà d’abito per il resto della giornata, cerchiamo di semplificarci la vita con un colore che semplicemente ci sta d’incanto. Poco importa se saremo le uniche a sfoggiare un abito lungo in una cerimonia che si svolge alle dieci del mattino: l’importante è che l’abito sia di buongusto e che vi faccia sentire belle. Un  consiglio spesso dato per scontato, se con quell’abito dobbiamo stare tutto il giorno, tanto vale che sia comodo.

I tacchi sono alti e obbligatori, i modelli migliori sono le décolleté in color carne o nere. L’abito, invece, deve adattarsi alle esigenze della moda e alle vostre: se stringe troppo, rischierete di soffocare.

Abiti delle grandi firme con un tocco di eleganza, questo sarà il segreto del vostro successo.

Ultimo consiglio della nonna è di portare sempre con voi ago e filo, soprattutto se avete bambini piccoli: capita che si perda un bottone, ma questo non deve rovinarvi il matrimonio! Infine, l’accessorio giusto è una pochette in tinta con l’abito, oppure una piccola tracolla.