29. December 2012 · 1 comment · Categories: Scarpe

Le scarpe per la sposa sono importanti almeno quanto l’abito ed il bouquet, in questo articolo vediamo quali sono le novità più interessanti relativi alle scarpe da sposa 2013.

Se non desiderate essere più alta e siete dotate di grazia nel camminare, con un naturale passo leggero, le classiche ballerine, completamente senza tacco, in raso, sono, se ben abbinate ad un abito adeguato, sicuramente una scelta adatta a voi.

Ma se per il giorno delle vostre nozze volete davvero stupire, le scarpe gioiello sono la novità assoluta per il 2013.

Non occorre necessariamente escludere le ballerine, ma i gioielli, tempeste di cristalli Swarovski, rischierebbero di appesantire quello che è un piede leggiadro: se la scelta è la ballerina, pochi e ben posizionati Swarovski donano un tocco in più alla magia di un passo leggiadro.

Per le ballerine, preferibili quindi inserti in pizzo, in raso o in oro.

Per chi non esita ad usare tacchi anche molto alti, altezze davvero vertiginose e scarpe anche con plateau, tempeste di Swarovski sugli altissimi tacchi e poi pizzi e trine, con inserti in oro od in pizzo.

Scarpe da sposa 2013 è insomma sinonimo di fashion e di lusso, capolavori da mettere ai piedi e da scegliere con una cura pari a quella dedicata all’abito.

Per la sposa invernale, o per la sposa un po’ alternativa, non scarpe ma stivali: dallo stivale in pitone allo stivaletto in camoscio arricchito da un risvolto di pelliccia o in raso.

I colori vanno dal tradizionale bianco, al delicato cipria ed ai colori pastello o al prezioso oro fino ai colori più accesi per la sposa davvero alternativa.